Diagnosi e piano di intervento

“Non si può curare ciò che non si conosce”, ecco perché c’è bisogno di medici preparati per eseguire una diagnosi corretta.

In odontoiatria la longevità di un lavoro ed il benessere del paziente sono legati alla bontà del progetto e quindi ad una corretta diagnosi.

La diagnosi è il primo atto, il più importante.
Ci permette di non improvvisare, di impostare da subito un piano di trattamento capace di soddisfare le aspettative del paziente.
Nei casi complicati, spesso è necessario un progetto complesso (al pari del progetto esecutivo di un edificio, ove viene previsto ogni dettaglio), così pure nella riabilitazione di una bocca è necessario uno studio del caso protesico o implantare o ortodontico adeguato alla difficoltà del caso.

Troppo spesso si vede un atteggiamento riduttivo da parte di pazienti o operatori del settore.
Noi ci crediamo a tal punto da aver creato un team diagnostico, una scelta assolutamente all’avanguardia che ci distingue, e ci contraddistingue.


Per maggiori dettagli, clicca qui per il testo integrale della Privacy e dell'Informativa Cookie.
* Dichiaro di aver preso visione della Privacy e dell'Informativa Cookie.